17 Beta Estradiolo (Estradiolo)


L'estradiolo ed il progesterone fanno parte degli ormoni steroidei, si tratta di molecole costituite da tre anelli benzenici uniti ad un ciclopentano, a questa struttura di base, detta ciclopentanoperidrofenantrene, vengono aggiunti altri elementi chimici costituendo strutture a 18 atomi di carbonio (estrogeni) o 19 atomi di carbonio (androgeni) o 21 atomi di carbonio (progestinici). Queste sostanze sono di natura lipidica, ed in effetti sono strettamente imparentate e simili al colesterolo, e sono veicolate nel sangue legate a proteine come ad esempio la SHBG.

L'estradiolo (17-beta-estradiolo o E2) è l'ormone femminile per eccellenza ed il principale degli estrogeni, gruppo di sostanze che comprende anche l'estrone (E1) e l'estriolo (E3). La sintesi dell'estradiolo avviene in massima parte nell'ovaio da parte delle cellule della granulosa del follicolo ed anche, successivamente, da parte del corpo luteo post ovulatorio. Lo stimolo principale alla sintesi e secrezione di estradiolo è costituito dall'FSH con cui l'E2 determina un feed-back positivo a basse dosi e negativo ad alte. Oltre all'estradiolo di origine ovarica una quota minore viene prodotta dal corticosurrene e nell'uomo dal testicolo, inoltre una percentuale non indifferente si ottiene, soprattutto nelle donne in menopausa, dall'aromatizzazione periferica (muscolo e tessuto adiposo) degli androgeni.