Anticorpi Anti recettore del TSH ( TRAB )


Si tratta di anticorpi diretti contro i recettori del TSH a cui si legano attivando la stimolazione delle cellule tiroidee; in questo modo il feed-back negativo indotto dagli altissimi livelli di FT3 ed FT4 blocca la produzione di TSH, che diventa non dosabile, ma non ha alcun effetto sugli anticorpi TRAB che continuano a stimolare la tiroide. Sono positivi nell’80 – 95% dei Basedow e negativi nelle altre forme di ipertiroidismo. Il loro titolo è predittivo di una eventuale recidiva della patologia, non sono presenti in altre patologie autoimmuni ma possono essere presenti in corso di tiroidite autoimmune. Forse quest’ultimo dato viene individuato in quei quadri di tiroidite in cui c’è una successiva insorgenza del Basedow.