PTT - Tempo di tromboplastina attivata - aPTT


Il tempo di tromboplastina è un indice numerico, espresso in secondi, che indica il tempo necessario per la coagulazione di un campione di plasma raccolto in citrato addizionato di ioni calcio e fosfolipidi. Il termine parziale indica l’assenza della tromboplastina tra i reagenti utilizzati per la sua determinazione. Il aPTT fornisce principalmente una valutazione della funzionalità della via intrinseca e delle tappe finali della coagulazione, per cui un aumento del suo valore indica la presenza di quadri patologici legati a questa via, quali ad esempio deficit dei fattori VIII, IX, XI, XII, ma l’utilizzo più comune di questo parametro si ha nel monitoraggio della terapia anticoagulante con eparina, infatti, l’utilizzo di questo anticoagulante altera in modo sensibile il valore dell’aPTT.

Altre indagini in ambito coagulativo :

Indici laboratoristici della coagulazione del sangue

Fattore V di Leiden     Fattore II gene protrombina     MTHFR     Omocisteina    

Proteina C coagulativa     Proteina S coagulativa     Resistenza alla proteina C attivata